Grafene: un jolly in chimica

Il carbonio è sicuramente uno degli elementi più studiati e uno degli argomenti preferiti qui a Bar Scienza. Non troppo tempo fa abbiamo scritto un articolo sulla grafite e su altre strutture in cui esiste in natura. E l’accenno al grafene non era mancato, ma oggi Francesca ce ne racconta tutte le caratteristiche e potenzialità: pensate all’articolo come a un misto tra carta di identità e foglietto illustrativo. Il grafene, vedrete, è una specie di superstar della chimica degli ultimi tempi. Curiosi?

Continua a leggere

La metacognizione: alla base del nostro apprendimento

Quando frequentavo la scuola elementare, la mia maestra era fissata con il “metodo di studio”. Mi chiedevo spesso cosa intendesse con questa strana formula. “Metodo di studio”, mah. Per me era un concetto astruso che, per i miei sei anni, non significava niente. Tempo dopo, però, ho riconosciuto l’importanza dello sforzo che la mia maestra mi stava chiedendo, anche se ero piccola. Impara a capire come riesci ad imparare meglio le cose. Studia come studiare. Osserva in che modo le cose ti entrano in testa. Scopro oggi, leggendo l’articolo di Andrea per il nostro PsychoMonday che la maestra Giovanna era davvero all’avanguardia. Incredibile: ho sempre preso dieci in matematica ma solo ora ho scoperto perchè!

Continua a leggere

Il corpo umano fra ‘natura’ e ‘cultura’

Questo articolo va letto da chiunque abbia un corpo. Se anche tu ne hai uno, accomodati, ma... non metterti troppo comodo. Questo è il primo di alcuni contributi in cui Carolina discuterà le principali tematiche dell'antropologia medica, disciplina che problematizza lo sguardo biomedico sul corpo e sulle malattie, con la finalità di approfondire le competenze mediche circa il rapporto medico-paziente. Per quanto ciascuno di noi parta avvantaggiato (ci siamo nati tutti con un corpo, no?), potremmo sorprenderci nel constatare che un'infinità di aspetti riguardanti l’organismo non abbiano assolutamente niente di naturale. Ti è già capitato di farti un po’ impressionare dalle scarificazioni nonostante tu abbia già magari più di un tatuaggio? Continua a leggere per capire meglio di cosa stiamo parlando.

Continua a leggere

La notte oscura: il paradosso di Olbers

Da sempre ci dicono che le stelle nel nostro Universo sono miliardi e miliardi. Allora perché vediamo il cielo notturno praticamente oscuro? Bella domanda, eh? Ebbene, se mai vi foste fatti questa domanda e magari l'aveste ritenuta banale, sappiate che nei secoli scorsi è stata all'origine di varie dispute, che hanno portato a un paradosso: il paradosso di Olbers. Non ci credete? Allora leggete l'articolo di oggi.

Continua a leggere

Pesa di più un Kg di piombo o un Kg di paglia?

Quando ero piccolo, avevo uno zio che mi prendeva sempre in giro con quegli indovinelli un po’ stupidi che si fanno ai bambini. O mi rubava il naso e io piangevo per ore prima che me lo restituisse. Una delle sue domande preferite era: “Dimmi, dimmi, pesa di più un chilo di paglia o un chilo di piombo?”. “Un chilo di piombo, zio”. “No, sciocchino, pesano uguali!” Risate generali. Ebbene, grazie a questo Nerdsaturday io e chiunque abbia avuto parenti serpenti come i miei, stiamo per prenderci la rivincita del secolo. Perché no, un chilo di paglia e un chilo di piombo non pesano uguali. O meglio, non sempre. Nell’attesa di rinfacciare l’amara verità allo zio durante il prossimo pranzo di famiglia, ecco l’articolo di Enrico che ci spiega bene le insidie che si celano dietro a una domanda dalla risposta all’apparenza tanto banale.

Continua a leggere

Sinfonia di colori in movimento

Lasciarsi incantare dai colori della natura o di un’opera d’arte è un sentire comune: sappiamo che i colori sanno evocare emozioni e attrarre il nostro sguardo. La suggestione che si può provare però non si ferma qui: c’è da incantarsi anche andando a scoprire come “dare colore” al mondo del cinema! Silvia ce lo spiega bene oggi, concludendo l’ultimo episodio sulla chimica della settima arte. Entriamo nel profondo delle pellicole e scopriamo cosa si cela tra i diversi strati… la suggestione è su tutti i livelli!

Continua a leggere
Chiudi il menu